Consegna gratuita per ordini superiori a 59€

Email: info@orientalitalia.com

News

Gyoza mon amour

Gyoza mon amour

Tutto quello che c’è da sapere su preparazione, cottura e segreti dei ravioli più amati del Giappone 

I Gyoza, i super ravioli giapponesi croccanti fuori e morbidi dentro, sono il nostro prodotto del mese.

Questi tipici ravioli giapponesi ripieni di carne o verdura, croccanti fuori e morbidi dentro, possono essere ripieni di ingredienti freschi, come verdure, carne o frutti di mare ma esistono anche varianti vegetariane. I gyoza sono accompagnati solitamente da salsa di soia, aceto di riso e layu, il famoso olio al peperoncino presente su tutte le tavole orientali.

A renderli così amati non sono solo la sfoglia esterna o i diversi ripieni, bensì il fatto che possono essere cucinati in una varietà di modi per ottenere risultati differenti. I gyoza tradizionali giapponesi possono infatti essere arrostiti, fritti, bolliti o cotti al vapore.

Questi fagottini ripieni vengono serviti anche in Cina e in Corea, si presentano sotto un altro nome e hanno gusti leggermente diversi. Nella versione giapponese il sapore è più intenso, ricco di sfumature ma allo stesso tempo deciso. 

I Gyoza vengono serviti come prima portata nei ristoranti e spesso vengono venduti sulle bancarelle durante le feste popolari come street food. 

La ricetta più comune prevede un ripieno misto di carne tritata di pollo, aglio, cavolo, zenzero, nira (erba cipollina cinese), sakè, salsa di soia, sale, pepe e olio di sesamo, il tutto avvolto in pasta sottile. La nira può essere sostituita da cipolla o porro.

I gyoza si trovano in tutti i supermercati giapponesi nel reparto surgelati, e soprattutto sono presenti tantissime varietà che spaziano dalla classica ripiena di maiale a quella con i frutti di mare a quella con le verdure. 

Le modalità di cottura sono tre, anche se la più famosa rimane quella al vapore. 

In Giappone la più popolare è la versione brasata: in un primo momento vengono fritti su uno dei lati esterni per creare il croccante, subito dopo viene aggiunta l’acqua sull’altro lato per ultimare la cottura. La seconda modalità di cottura è la classica versione bollita dove i gyoza sono cucinati in brodo in ultimo la versione fritta dove i gyoza vengono cotti immersi nell’olio.

Per quanto riguarda la versione surgelata che potete trovare nel nostro shop i metodi di cottura consigliati sono: scaldati in padella con un po’ d’acqua per 4-5 minuti o in alternativa, laddove si volesse provare una ricetta più leggera, il consiglio é di scongelarli all’interno di una vaporiera unta con olio.

Nel nostro shop online Oriental Italia troverete tantissime versioni di questi buonissimi ravioli giapponesi, che potete ricevere direttamente a casa anche nella versione surgelata, consegnando ovviamente su tutta Italia. 

Condividi:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi