Consegna gratuita per ordini superiori a 59€

Email: info@orientalitalia.com

Salsa di Soia dell’Imperatrice Giapponese 🇯🇵🎎

99,00

Descrizione

Questa salsa di soia, la sola consumata dall’imperatrice Giapponese Masako, composta da 90%di soia e 10% di grano, è prodotta da materie prime naturali originarie, senza utilizzare semi-lavorati. Il procedimento è tutto manuale senza l’utilizzo di elettricità, di macchinari per la fermentazione e per la maturazione e viene così garantito solo grazie alla manualità di artigiani di lunga esperienza.

 

La fase finale della lunga procedura, il funashibori, richiede un sforzo di concentrazione maggiore ed è proprio il momento più importante della produzione. Qui si usano il koji e il moromi ben fermentati dagli artigiani nel tempo. Il moromi raccolto dalle vasche si inserisce in sacchi di canapa, usati tradizionalmente che vengono caricati poco a poco. Gli artigiani devono riempirli gradualmente per non strappare i sacchi e per non perdere il moromi, la salsa di soia filtra naturalmente con il suo peso dai sacchi gocciolando. Successivamente si mettono i sacchi sotto il peso del legno e si attende che le gocce filtrino in modo naturale. Dopo una settimana, si spreme facendo pressione manualmente. In questo caso serve il tempo e l’abilità degli esperti. Ogni goccia di questa speciale shoyu  è frutto di tre anni di sforzi e di attenzioni di mani artigiane; il gusto dolce e delicato  nasce magicamente quando la goccia di moromi entra in contatto con l’aria e diventa la salsa di soia.

Ingredienti: Noi usiamo soia e frumento chimica-free prodotti in Giappone. Collaboriamo con lo stesso agricoltore della soia dal 1963. La soia e il grano utilizzati come materia prima sono OGM-Free (non modificati geneticamente). Le materie prime sono acquistate dai contadini giapponesi che coltivano solo soia e grano non OGM, cioe geneticamente non modificati. Per questo la sua salsa di soia la possono utilizzare tranquillamente i bambini, gli anziani, le persone che tengono molto alla salute e i ristoranti.

Utilizzo:

Ad esempio, si può mettere una goccia di salsa su un piatto caldo, sul poêlé di pesce, e può essere utilizzata per glassare i piatti preparati.

Si prega di utilizzarla attentamente a seconda dell’intensità della fiamma per la cottura.
Può conferire ai vostri piatti varie aromi e sapori. È importante prestare attenzione al momento in cui la salsa viene utilizzata e anche al giusto dosaggio.

Se usata in modo semplice, come salsa, si percepisce meglio il suo gusto naturale.

  • se utilizzata come Kokudashi, il gusto diventa il protagonista del piatto

Inoltre si può utilizzare:

  • come un ingrediente segreto
  • come sapore aggiunto
  • come dessert (mescolarla con la vaniglia oppure aggiungerla alla salsa di caramello)
  • come salsa fredda anche per i piatti caldi.
  • come guarnizione per profumare il piatto prima di servirlo.
  • mescolata all’olio di oliva di buona qualità per l’insalata oppure per il carpaccio.
  • mescolata all’altra salsa come guarnizione segreto
  • usata con la frutta, con l’olio d’oliva e molto compatibilmente con il burro, non solo per i piatti giapponesi, ma anche per qualsiasi piatti deliziosi

Conservazione:

Per conservare il suo profumo delicato, si prega di trattare il prodotto come si farebbe con un buon vino.
Conservare in un posto fresco e buio, preferibilmente nel frigorifero dopo l’apertura.

La salsa di soia Marunaka non sopporta rapidi cambiamenti di temperatura.
Chiudere il tappo dopo l’apertura e conservarla in un luogo fresco e buio dove non prenda luce e calore.

 

*Prodotto in Giappone

**1,8l

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi