Alga Kombu “Bianca”

Alga Kombu “Bianca”

L’Alga Kombu “bianca” è originaria della Corea e del Giappone. E’ definita bianca per via delle striature biancastre che la differenziano dalla kombu normale, alga marina essiccata naturalmente e generalmente caratterizzata da un colore verde scuro.

Non tutti sanno che… Da secoli alla base dell’alimentazione orientale, le alghe sono state finalmente riscoperte anche in occidente, in quanto sono considerate uno degli alimenti più salutari che il nostro pianeta sia in grado di offrire, per via della loro ricchezza di vitamine, minerali e antiossidanti. Infatti, ricche di vitamine, proteine, sali minerali, le alghe sono una valida alternativa vegetale per nutrirsi in modo sano e completo. Le alghe sono gli alimenti più naturalmente ricchi di iodio, indispensabile per lo sviluppo dell’organismo, poiché aiuta la produzione degli ormoni tiroidei.

Come si usa? L’alga kombu bianca viene impiegata ad esempio per insaporire zuppe, brodi e ramen.

Suggerimento di Oriental: dopo averla idratata sbollentandola nella preparazione di un dashi, si consiglia di toglierla dal brodo e utilizzarla per avvolgere filetti di merluzzo o di tonno.

Condividi: