Tè rosa del Kashmir 12 Dicembre 2022

Stanchi dei soliti regali di Natale? Cercate un’idea originale per Natale in stile Oriental? Per tutti gli estimatori di tè oggi vi parliamo del tè rosa del Kashmir, prodotto non da tutti conosciuto dal sapore insolito e con grandi proprietà.

Il tè rosa del Kashmir è una bevanda tradizionale della regione a nord del subcontinente indiano in mezzo tra India e Pakistan e di cui entrambi pretendono la sovranità. Dal sapore inconfondibile, con un retrogusto salato e dallo spiccato colore rosa questa bevanda è un puro concentrato di spezie. Il colore rosa non deriva da una colorazione artificiale (o naturale), è il risultato della clorofilla nel tè che reagisce con il bicarbonato di sodio che viene aggiunto alle foglie di tè bollenti.

Un altro nome con cui viene indicato è Noon chai (letteralmente tè salato), perché originariamente era una bevanda salata, ma nel corso degli anni le persone hanno iniziato ad aggiungere zucchero conferendogli un sapore più ricco.

Oltre al gusto inconfondibile il tè rosa del Kashmir è famoso per le sue proprietà:

  • Pulisce lo stomaco
  • Migliora la digestione e il metabolismo
  • Supporta il sistema immunitario
  • Aiuta a ridurre lo stress e l’affaticamento

Il tè rosa del Kashmir solitamente viene servito con l’aggiunta di latte che rende il colore rosa ancora più compatto, può essere arricchito con spezie, anice stellato, noci tritate, petali di rosa caramellati e zafferano rosa. Si può consumare sia caldo che freddo.

Ristorante giapponese a Milano »